UZBee: la piattaforma che ti premia quando condividi ciò che ti piace

Si fa un gran parlare in rete dei cosiddetti “influencer” (sull’argomento vi consiglio questo post di Luca Della Dora), siano essi blogger, opinion leader oppure ambassador più o meno dichiarati (o rappresentanti di tutte e tre le categorie) e delle strategie di coinvolgimento di questi da parte dei brand e marketer con tecniche e modalità non sempre riuscitissime.
È proprio facendo riferimento a questo scenario che oggi voglio parlarvi di un progetto made in Italy che propone una soluzione alternativa per attivare dinamiche di buzzing. Un progetto di cui, a mio avviso, sentiremo molto parlare in futuro: si chiama UZBee e si tratta di un marketplace in cui le aziende incontrano le persone: le prime inseriscono le novità sotto forma di campagne con effetto virale, mentre le persone (in base ai propri interessi) possono condividere questi contenuti sui social network. Semplice no? Se poi queste persone vengono anche premiate economicamente, allora “il gioco” diventa anche più interessante.

Leggi il resto dell’articolo

The Social Network e il successo annunciato (dal titolo stesso)

Avevo già parlato del film su Facebook tempo fa in questo post, come quasi tutta la rete ha fatto, d’altronde.

Fatto sta che The Social Network, il film che narra la storia del fondatore Zuckerberg e della di lui piattaforma più cliccata al mondo, sta spopolando al box office americano.

Personalmente mi incurisice (alzi la mano chi non andrà a vederlo!), e, pensando al successo annunciato del film (dal titolo stesso che crea spontaneamente un buzz naturale), mi viene però da sorridere immaginando cosa si aspetti il pubblico da questa pellicola;  c’è chi dirà: “andiamo a vederlo che si parla di Facebook”; ma anche a:  “oh mio Dio, ci saranno tutte le mie foto che scorrono nella bacheca-schermo del cinema?!”; o ancora: “devo assolutamente sbrigarmi a raccogliere le patate su Farmville sennò che figura ci faccio?!” …

Tranquilli comunque, è solo un film, e nessuno vi taggherà (forse).

In attesa del film di David Fincher, che uscirà nelle sale italiane fra un mese, vi propongo questo video della Guzzanti Jr che prende in giro gli internauti di facebook (tutti noi) a  “Parla con me”.

E per tutti quelli che non hanno ancora visto il trailer, cliccate qui .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: