Facebook Studio: 3 casi di studio italiani

Circa 3 mesi fa reclamai la mancanza di qualsiasi case study italiana nel tanto celebrato Facebook Studio, la piattaforma di condivisione e pubblicazione dei lavori creativi e delle campagne di di Facebook marketing creata proprio da Zuckerberg & Co.

Ora, a distanza di tempo, sono felice di aver ricevuto alcune segnalazioni di casi italiani, o meglio, di brand italiani e agenzie italiane che hanno pubblicato i loro lavori in questo spazio di confronto e consultazione, utile per chi si occupa social media marketing o per chi voglia semplicemente curiosare tra le varie campagne disponibili.
Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Facebook Studio… e i casi italiani?!

E’ trascorso circa un mese dal lancio ufficiale di Facebook Studio, la piattaforma che “celebrate the agencies and marketers that are creating and innovating with Facebook“, che permette quindi la condivisione e pubblicazione dei lavori creativi e delle campagne di social media marketing, pardon, di Facebook marketing.
Leggi il resto dell’articolo

Tutti pazzi per Facebook Deals: chi, cosa, come

Se ne parlava da tempo, ma la funzione Facebook Deals non era ancora arrivata in Italia (in Europa in verità).

C’eravamo “accontentati” di Foursquare e Gowalla, ma sul Social Network più utilizzato al mondo esisteva, fino ad oggi, solo la possibilità di fare check-in su Facebook Places senza ottenere un granchè… anzi nulla… se non il condividere “dove sei” e “con chi” a tutti i tuoi amici facebookiani.

Ora, con Deals la musica sembra stia per cambiare e noi utenti potremo godere di sconti, promozioni o partecipare più o meno consapevolmente a raccolte di beneficenza.
Anche perchè, per fortuna, alcuni Brand italiani stanno già sfruttando la nuova (ennesima?!) opportunità fornitagli dai social network, in particolare quelli che fanno leva sulla geolocalizzazione.

Cos’è Deals? Non te lo spiego io, semplicemente perchè Facebook stesso spiega tutto in maniera lineare e chiara a questo link. In più, ti offre una semplice guida in PDF per creare le offerte per la/le tua/tue attività.

Comunque, quel che è importante in tutto ciò è che le aziende italiane si stanno muovendo abbastanza bene su questo nuovo territorio e, fra le prime di cui si parla molto in rete, segnalo:
Poste Italiane , Vodafone e Tim.

Ora, neanche a dirlo la domanda è più che spontanea: Facebook Places sarà veramente la Fourquare killer come qualcuno tempo fa aveva chiesto allo stesso Ceo di Foursquare, ossia Mr. Crowley?

Staremo a vedere, intanto, speriamo in un utilzzo “adeguato” da parte delle aziende italiane, soprattutto per le piccole attività commerciali che potrebbero beneficiare molto dalle potenzialità di Facebook Places e dall’incremento del numero di utenti che usano e acquistano smartphone nel nostro paese.

Avete altri casi/aziende/Brand da segnalare??? Please tell me!

Altre fonte più esaustiva qui: http://ninjamarketing.it/2011/01/31/facebook-deals-arriva-in-italia-guida-business-e-users/

The Social Network e il successo annunciato (dal titolo stesso)

Avevo già parlato del film su Facebook tempo fa in questo post, come quasi tutta la rete ha fatto, d’altronde.

Fatto sta che The Social Network, il film che narra la storia del fondatore Zuckerberg e della di lui piattaforma più cliccata al mondo, sta spopolando al box office americano.

Personalmente mi incurisice (alzi la mano chi non andrà a vederlo!), e, pensando al successo annunciato del film (dal titolo stesso che crea spontaneamente un buzz naturale), mi viene però da sorridere immaginando cosa si aspetti il pubblico da questa pellicola;  c’è chi dirà: “andiamo a vederlo che si parla di Facebook”; ma anche a:  “oh mio Dio, ci saranno tutte le mie foto che scorrono nella bacheca-schermo del cinema?!”; o ancora: “devo assolutamente sbrigarmi a raccogliere le patate su Farmville sennò che figura ci faccio?!” …

Tranquilli comunque, è solo un film, e nessuno vi taggherà (forse).

In attesa del film di David Fincher, che uscirà nelle sale italiane fra un mese, vi propongo questo video della Guzzanti Jr che prende in giro gli internauti di facebook (tutti noi) a  “Parla con me”.

E per tutti quelli che non hanno ancora visto il trailer, cliccate qui .

Ecco a voi…il FantaMediaWeb!

Ecco le prossime sfide che si disputeranno da qui a Natale… via alle scommesse! Leggi il resto dell’articolo

The Social Network: il trailer del film

Tra anticipazioni e vari passaparola (scusate volevo dire…buzz) finalmente è on line il trailer del film The Social Network.

Qualcuno potrebbe strorcere il naso pensando all’ennesimo tentativo di movie all’americana che tratta una tema moderno e commercialissimo, ma, essendo diretto dal grande David Fincher che ha girato capolavori quali Seven, Fight Club, Benjamin Button), io gli darei più di una chance, che ne pensate?!

Il film, non ci vuole un geno per capirlo, narra la storia della nascita di Facebook, il social network più utilizzato al mondo, da me e da voi che stai leggendo, quindi di come il giovanissimo e invidiatissimo miliardario Mark Zuckerberg abbia ideato e creato la fortunata piattaforma e le varie vicissitudini giudiziarie che ne hanno riconosciuto la sua paternità.
Non sappiamo quando uscirà nelle sale italiane (ma c’è tempo se l’anteprima sarà a New York il 24 settembre), ma intanto “degustiamo” il trailer che fa presagire un film che oscilla tra il thriller e il drammatico.

P.S. Tra i protagonisti c’è anche Justin Timberlake…chiedo venia per non averlo insertio come titolo del post!

P.S.2 Dimenticavo una cosa importantissima…il claim del trailer: “non puoi farti 500 milioni di amici senza avere nemmeno un nemico…”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: